XJR1300 Cafè Racer (8)

Ancora un'altra caratteristica esclusiva del mio amico a Re delle chiavi inglesi. Questa volta è un file Yamaha XJR1300 del 1999 e con questa build, mostrano la loro capacità di creare motociclette personalizzate che sembrano pensate per essere così. Il proprietario Frits voleva qualcos'altro con la sua bici e si diresse verso i Kings. Era originale al 100% e il compito era tanto semplice quanto complesso: creare un vero e proprio colpo d'occhio una tantum. Sembra piuttosto semplice con quel MASSIVO motore da 1300 cc, (sapendo che molte auto hanno meno cc in questi giorni di ridimensionamento), ma la XJR1300 di serie è solo un'altra faccia nella folla. Una tipica sfida per Wrench Kings.

Nello stadio del design, hanno deciso che la bici dovrebbe essere una vera bici da prestazione monoposto con un sedile corto e un serbatoio del gas con ammaccature alle ginocchia. Le luci dovrebbero essere integrate nel design e alcuni elementi classici da corsa reali come set posteriori personalizzati, clip on, una semicarenatura e un coprisella personalizzato che si adattava perfettamente al design del serbatoio del gas. Ottenere la giusta tavolozza di colori per questa bici si basava su trail ed errore, mentre cercavano un tocco retrò. Guardando il risultato posso concludere che ci sono riusciti. Ottimo. Questo è anche quello che ha pensato il loro cliente e ha dato ai Kings un -GO-.

XJR1300 Cafè Racer (10)

Proprio come con tutte le build di Wrench Kings, nessuna parte è stata saltata e ha ricevuto una revisione completa. Il telaio ha subito alcune modifiche necessarie per renderlo un po 'più corto e mantenere la presa su tutte le nuove parti di carrozzeria in alluminio realizzate a mano. La combinazione sedile/serbatoio ed entrambi i parafanghi provengono da The Custom Factory/Stewin BV. Tutto originale parti della bici ha ottenuto un nuovo rivestimento (a polvere) e/o una ristrutturazione per assicurarsi che la "Qualità del re della chiave inglese" sia assicurata. Questo fa sembrare il risultato finale una bici completamente nuova. La moto ha anche un nuovo cablaggio, costruito da zero. Ovviamente con a Moto Gadget M-Unit al centro. Ciò ha semplificato la configurazione del cablaggio che ha reso più facile adattarsi all'aspetto pulito della macchina.

XJR1300 Cafè Racer (4)

Un piccolo riassunto delle modifiche: filtri DNA, sfiato del carter DNA, pedane posteriori e clip-on Tarozzie, interruttore a 3 vie Motone, leve freno / frizione Hell, specchietti manubrio Highsider, faro Rhino da 7 ", sella e manopole di Silvermachine, Contachilometri Daytona Velona, ​​frecce a led, tappo serbatoio Monza, fanale posteriore integrato a led, luce targa M8, ammortizzatori posteriori Öhlins, impianto di scarico Cobra SP. XJR1300 Cafè Racer (9)

The Kings sul risultato:

A causa della carrozzeria in alluminio completamente nuova, non è rimasto molto della moto originale. Siamo assolutamente soddisfatti del risultato e della qualità della macchina. La combinazione dei colori e della carrozzeria conferiscono alla moto un bellissimo look retrò con un tocco moderno poiché la moto ha mantenuto tutte le sue manovre originali. Con l'enorme motore tra le gambe e la fascia di potenza di un razzo V2, questa moto ti fa sorridere ogni volta che apri l'acceleratore!

Per quei ragazzi che si trovano nel quartiere o viaggiano attraverso l'Olanda, sentiti libero di visitare il negozio Wrench Kings a Utrecht. Hanno barbecue regolari e organizzano un sacco di cose interessanti. E il negozio è sempre aperto per persone che la pensano allo stesso modo:

Ulteriori informazioni:

Sito web Instagram Facebook

Foto di Bas Duijs.

XJR1300 Cafè Racer (11) XJR1300 Cafè Racer (12) XJR1300 Cafè Racer (5) XJR1300 Cafè Racer (1) XJR1300 Cafè Racer (2) XJR1300 Cafè Racer (3)

By Pubblicato il: 7 agosto 2017Categorie: Cafe Racer Commenti su Yamaha XJR1300 Cafe Racer di Wrench KingsTag: , 3.2 min lettoVisualizzazioni: 909

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Commenti

  1. Van Caneghem Yann Settembre 9, 2019 a 9: 57 am - Rispondi

    bonjour ou peut on trouver la coque arrière ainsi que la selle

    • Ron Betista Ottobre 8, 2019 a 6: 13 pm - Rispondi

      Hi there!

      Prova a contattare direttamente il costruttore.
      Probabilmente sarà in grado di darti dettagli

  2. Adesivi segnalazione Ottobre 2, 2019 a 10: 19 am - Rispondi

    Questo sito web mi veniva consigliato da mio cugino. sono
    non è più certo se questa pubblicazione sia stata scritta per mezzo di lui
    poiché nessun altro riconosce così dettagliatamente circa il mio problema.
    Sei incredibile! Grazie!

    • Ron Betista Ottobre 8, 2019 a 6: 06 pm - Rispondi

      Grazie per il commento. Apprezzato!

Lascia un commento

tag

XJR1300 Cafè Racer (8)

Ancora un'altra caratteristica esclusiva del mio amico a Re delle chiavi inglesi. Questa volta è un file Yamaha XJR1300 del 1999 e con questa build, mostrano la loro capacità di creare motociclette personalizzate che sembrano pensate per essere così. Il proprietario Frits voleva qualcos'altro con la sua bici e si diresse verso i Kings. Era originale al 100% e il compito era tanto semplice quanto complesso: creare un vero e proprio colpo d'occhio una tantum. Sembra piuttosto semplice con quel MASSIVO motore da 1300 cc, (sapendo che molte auto hanno meno cc in questi giorni di ridimensionamento), ma la XJR1300 di serie è solo un'altra faccia nella folla. Una tipica sfida per Wrench Kings.

Nello stadio del design, hanno deciso che la bici dovrebbe essere una vera bici da prestazione monoposto con un sedile corto e un serbatoio del gas con ammaccature alle ginocchia. Le luci dovrebbero essere integrate nel design e alcuni elementi classici da corsa reali come set posteriori personalizzati, clip on, una semicarenatura e un coprisella personalizzato che si adattava perfettamente al design del serbatoio del gas. Ottenere la giusta tavolozza di colori per questa bici si basava su trail ed errore, mentre cercavano un tocco retrò. Guardando il risultato posso concludere che ci sono riusciti. Ottimo. Questo è anche quello che ha pensato il loro cliente e ha dato ai Kings un -GO-.

XJR1300 Cafè Racer (10)

Proprio come con tutte le build di Wrench Kings, nessuna parte è stata saltata e ha ricevuto una revisione completa. Il telaio ha subito alcune modifiche necessarie per renderlo un po 'più corto e mantenere la presa su tutte le nuove parti di carrozzeria in alluminio realizzate a mano. La combinazione sedile/serbatoio ed entrambi i parafanghi provengono da The Custom Factory/Stewin BV. Tutto originale parti della bici ha ottenuto un nuovo rivestimento (a polvere) e/o una ristrutturazione per assicurarsi che la "Qualità del re della chiave inglese" sia assicurata. Questo fa sembrare il risultato finale una bici completamente nuova. La moto ha anche un nuovo cablaggio, costruito da zero. Ovviamente con a Moto Gadget M-Unit al centro. Ciò ha semplificato la configurazione del cablaggio che ha reso più facile adattarsi all'aspetto pulito della macchina.

XJR1300 Cafè Racer (4)

Un piccolo riassunto delle modifiche: filtri DNA, sfiato del carter DNA, pedane posteriori e clip-on Tarozzie, interruttore a 3 vie Motone, leve freno / frizione Hell, specchietti manubrio Highsider, faro Rhino da 7 ", sella e manopole di Silvermachine, Contachilometri Daytona Velona, ​​frecce a led, tappo serbatoio Monza, fanale posteriore integrato a led, luce targa M8, ammortizzatori posteriori Öhlins, impianto di scarico Cobra SP. XJR1300 Cafè Racer (9)

The Kings sul risultato:

A causa della carrozzeria in alluminio completamente nuova, non è rimasto molto della moto originale. Siamo assolutamente soddisfatti del risultato e della qualità della macchina. La combinazione dei colori e della carrozzeria conferiscono alla moto un bellissimo look retrò con un tocco moderno poiché la moto ha mantenuto tutte le sue manovre originali. Con l'enorme motore tra le gambe e la fascia di potenza di un razzo V2, questa moto ti fa sorridere ogni volta che apri l'acceleratore!

Per quei ragazzi che si trovano nel quartiere o viaggiano attraverso l'Olanda, sentiti libero di visitare il negozio Wrench Kings a Utrecht. Hanno barbecue regolari e organizzano un sacco di cose interessanti. E il negozio è sempre aperto per persone che la pensano allo stesso modo:

Ulteriori informazioni:

Sito web Instagram Facebook

Foto di Bas Duijs.

XJR1300 Cafè Racer (11) XJR1300 Cafè Racer (12) XJR1300 Cafè Racer (5) XJR1300 Cafè Racer (1) XJR1300 Cafè Racer (2) XJR1300 Cafè Racer (3)

By Pubblicato il: 7 agosto 2017Categorie: Cafe Racer Commenti su Yamaha XJR1300 Cafe Racer di Wrench KingsTag: , 3.2 min lettoVisualizzazioni: 909

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Commenti

  1. Van Caneghem Yann Settembre 9, 2019 a 9: 57 am - Rispondi

    bonjour ou peut on trouver la coque arrière ainsi que la selle

    • Ron Betista Ottobre 8, 2019 a 6: 13 pm - Rispondi

      Hi there!

      Prova a contattare direttamente il costruttore.
      Probabilmente sarà in grado di darti dettagli

  2. Adesivi segnalazione Ottobre 2, 2019 a 10: 19 am - Rispondi

    Questo sito web mi veniva consigliato da mio cugino. sono
    non è più certo se questa pubblicazione sia stata scritta per mezzo di lui
    poiché nessun altro riconosce così dettagliatamente circa il mio problema.
    Sei incredibile! Grazie!

    • Ron Betista Ottobre 8, 2019 a 6: 06 pm - Rispondi

      Grazie per il commento. Apprezzato!

Lascia un commento

tag