Non provarlo a casa, siamo professionisti
Le BikeBrewers' i membri del team stanno diventando veri esperti di "unboxing" in tutte le forme e forme.
Recentemente abbiamo ricevuto una scatola piena di attrezzi dai ragazzi e dalle ragazze di SA1NT.
Ovviamente eravamo ansiosi di vedere cosa nascondeva Pandora e abbiamo deciso di condividere l'unboxing con tutti voi tramite video.

[su_youtube url=”https://youtu.be/mpZF6ImCoEA” width=”800″ title=”Unboxing SA1NT”]

SUGGERIMENTO GIUSTO!!
Se ti piace SA1NT marcia e stai cercando un buon affare:
UTILIZZARE IL CODICE'BB20'per un enorme 20% di sconto* per nostro conto!
*Solo residenti in Europa

Da sotto fino in cima al mondo
SA1NT è nato a Melbourne in Australia e, come molti altri marchi di abbigliamento, è progettato per i motociclisti dai motociclisti. Il che ha senso in quanto i motociclisti sanno esattamente di cosa abbiamo bisogno per proteggerci.
Il loro team è appassionato di moto, ma si è stancato di compromettere l'aspetto per la sicurezza o la sicurezza per la moda.

L'abbigliamento SA1NT afferma di offrire grande libertà e forma, con la prima protezione al mondo a strato singolo. Senza strati o fodere ingombranti.
Si vantano di fornire il meglio in termini di forza e denim resistente all'abrasione, pur mantenendo uno stile classico.

Questo ci ha incuriosito molto.

Nelle loro stesse parole
“Creiamo la prima protezione al mondo a strato singolo allungando, filando e mescolando fili per applicazioni balistiche, industriali e militari con capi indossabili come merino e cotone.
Stiamo progettando la fresatura, la tessitura e la lavorazione a maglia delle ultime fibre resistenti all'abrasione da impatto con denim da moto, trapani e tessuti per strati di base.

Progettato per essere indossato tutto il giorno e tutta la notte, il nostro abbigliamento ti dà la libertà di avere un bell'aspetto sia sulla tua bici che fuori e, soprattutto, accumula le probabilità a tuo favore quando le cose vanno a caso.

Hunter S. Thompson
Il team di SA1NT si ispira a una citazione di questo grande scrittore che è uno dei nostri eroi di tutti i tempi.
Parte della citazione può essere trovata sul Sito web SA1NT, ma pensiamo che meriti di esserti presentato in tutta gloria:

“Ma con l'acceleratore avvitato c'è solo il minimo margine e non c'è spazio per gli errori. Dev'essere fatto bene… ed è allora che inizia la strana musica, quando allunghi la fortuna a tal punto che la paura diventa euforia e vibra lungo le tue braccia. Puoi vedere a malapena a cento; le lacrime rifluiscono così velocemente che evaporano prima di arrivare alle tue orecchie. Gli unici rumori sono il vento e un sordo ruggito che ritorna dalle marmitte. Guardi la linea bianca e provi a piegarti con essa... ululando per una svolta a destra, poi a sinistra e giù per la lunga collina fino a Pacifica... ora ti allontani, cercando la polizia, ma solo fino al prossimo tratto buio e ancora qualche secondi al limite ... The Edge ... Non esiste un modo onesto per spiegarlo perché le uniche persone che sanno veramente dove si trova sono quelle che sono andate oltre. Gli altri - i vivi - sono quelli che hanno spinto il loro controllo fin dove sentivano di poterlo gestire, e poi si sono tirati indietro, o hanno rallentato, o hanno fatto tutto ciò che dovevano quando è arrivato il momento di scegliere tra Adesso e Dopo.

Ma il limite è ancora là fuori. O forse è dentro. L'associazione delle motociclette con l'LSD non è un caso di pubblicità. Sono entrambi un mezzo per un fine, per il luogo delle definizioni”.

Hunter S. Thompson, Hell's Angels

*Fonte: Wikipedia:
Hunter Stockton Thompson (18 luglio 1937 – 20 febbraio 2005) è stato un giornalista e scrittore americano, fondatore del movimento giornalistico gonzo.
È salito alla ribalta per la prima volta con la pubblicazione di Hell's Angels (1967), un libro per il quale ha trascorso un anno vivendo e cavalcando con il club motociclistico Hells Angels per scrivere un resoconto di prima mano delle vite e delle esperienze dei suoi membri.

Thompson rimane meglio conosciuto per Paura e delirio a Las Vegas (1971), un libro pubblicato per la prima volta su Rolling Stone in cui è alle prese con le implicazioni di quello che considerava il fallimento del movimento controcultura degli anni '1960. È stato adattato in film due volte: liberamente in Where the Buffalo Roam con Bill Murray nel ruolo di Thompson nel 1980, e direttamente nel 1998 dal regista Terry Gilliam in un film con Johnny Depp e Benicio del Toro.

Se non hai ancora visto quel film, ti consigliamo vivamente di rimediare a questa omissione nella tua vita.

Non solo per ragazzi!
Potrebbe non sorprendere che SA1NT non produca solo articoli fantastici per gli uomini.
Si prendono cura anche delle signore.

Ecco alcuni esempi del loro abbigliamento da motociclista femminile (giacca, pantaloni)

Crediti fotografici:
'Nubbs' Sugrue
Pien Meppelink (colpo a cavallo – per gentile concessione di Royal Enfield ed Royal Enfield Benelux)
Cavaliere femminile: Caroline Westendorp

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Lascia un commento

Per motivi di sicurezza, è richiesto l'uso del servizio reCAPTCHA di Google, soggetto a Google Informativa sulla Privacy ed Condizioni d'uso.

tag

Non provarlo a casa, siamo professionisti
Le BikeBrewers' i membri del team stanno diventando veri esperti di "unboxing" in tutte le forme e forme.
Recentemente abbiamo ricevuto una scatola piena di attrezzi dai ragazzi e dalle ragazze di SA1NT.
Ovviamente eravamo ansiosi di vedere cosa nascondeva Pandora e abbiamo deciso di condividere l'unboxing con tutti voi tramite video.

[su_youtube url=”https://youtu.be/mpZF6ImCoEA” width=”800″ title=”Unboxing SA1NT”]

SUGGERIMENTO GIUSTO!!
Se ti piace SA1NT marcia e stai cercando un buon affare:
UTILIZZARE IL CODICE'BB20'per un enorme 20% di sconto* per nostro conto!
*Solo residenti in Europa

Da sotto fino in cima al mondo
SA1NT è nato a Melbourne in Australia e, come molti altri marchi di abbigliamento, è progettato per i motociclisti dai motociclisti. Il che ha senso in quanto i motociclisti sanno esattamente di cosa abbiamo bisogno per proteggerci.
Il loro team è appassionato di moto, ma si è stancato di compromettere l'aspetto per la sicurezza o la sicurezza per la moda.

L'abbigliamento SA1NT afferma di offrire grande libertà e forma, con la prima protezione al mondo a strato singolo. Senza strati o fodere ingombranti.
Si vantano di fornire il meglio in termini di forza e denim resistente all'abrasione, pur mantenendo uno stile classico.

Questo ci ha incuriosito molto.

Nelle loro stesse parole
“Creiamo la prima protezione al mondo a strato singolo allungando, filando e mescolando fili per applicazioni balistiche, industriali e militari con capi indossabili come merino e cotone.
Stiamo progettando la fresatura, la tessitura e la lavorazione a maglia delle ultime fibre resistenti all'abrasione da impatto con denim da moto, trapani e tessuti per strati di base.

Progettato per essere indossato tutto il giorno e tutta la notte, il nostro abbigliamento ti dà la libertà di avere un bell'aspetto sia sulla tua bici che fuori e, soprattutto, accumula le probabilità a tuo favore quando le cose vanno a caso.

Hunter S. Thompson
Il team di SA1NT si ispira a una citazione di questo grande scrittore che è uno dei nostri eroi di tutti i tempi.
Parte della citazione può essere trovata sul Sito web SA1NT, ma pensiamo che meriti di esserti presentato in tutta gloria:

“Ma con l'acceleratore avvitato c'è solo il minimo margine e non c'è spazio per gli errori. Dev'essere fatto bene… ed è allora che inizia la strana musica, quando allunghi la fortuna a tal punto che la paura diventa euforia e vibra lungo le tue braccia. Puoi vedere a malapena a cento; le lacrime rifluiscono così velocemente che evaporano prima di arrivare alle tue orecchie. Gli unici rumori sono il vento e un sordo ruggito che ritorna dalle marmitte. Guardi la linea bianca e provi a piegarti con essa... ululando per una svolta a destra, poi a sinistra e giù per la lunga collina fino a Pacifica... ora ti allontani, cercando la polizia, ma solo fino al prossimo tratto buio e ancora qualche secondi al limite ... The Edge ... Non esiste un modo onesto per spiegarlo perché le uniche persone che sanno veramente dove si trova sono quelle che sono andate oltre. Gli altri - i vivi - sono quelli che hanno spinto il loro controllo fin dove sentivano di poterlo gestire, e poi si sono tirati indietro, o hanno rallentato, o hanno fatto tutto ciò che dovevano quando è arrivato il momento di scegliere tra Adesso e Dopo.

Ma il limite è ancora là fuori. O forse è dentro. L'associazione delle motociclette con l'LSD non è un caso di pubblicità. Sono entrambi un mezzo per un fine, per il luogo delle definizioni”.

Hunter S. Thompson, Hell's Angels

*Fonte: Wikipedia:
Hunter Stockton Thompson (18 luglio 1937 – 20 febbraio 2005) è stato un giornalista e scrittore americano, fondatore del movimento giornalistico gonzo.
È salito alla ribalta per la prima volta con la pubblicazione di Hell's Angels (1967), un libro per il quale ha trascorso un anno vivendo e cavalcando con il club motociclistico Hells Angels per scrivere un resoconto di prima mano delle vite e delle esperienze dei suoi membri.

Thompson rimane meglio conosciuto per Paura e delirio a Las Vegas (1971), un libro pubblicato per la prima volta su Rolling Stone in cui è alle prese con le implicazioni di quello che considerava il fallimento del movimento controcultura degli anni '1960. È stato adattato in film due volte: liberamente in Where the Buffalo Roam con Bill Murray nel ruolo di Thompson nel 1980, e direttamente nel 1998 dal regista Terry Gilliam in un film con Johnny Depp e Benicio del Toro.

Se non hai ancora visto quel film, ti consigliamo vivamente di rimediare a questa omissione nella tua vita.

Non solo per ragazzi!
Potrebbe non sorprendere che SA1NT non produca solo articoli fantastici per gli uomini.
Si prendono cura anche delle signore.

Ecco alcuni esempi del loro abbigliamento da motociclista femminile (giacca, pantaloni)

Crediti fotografici:
'Nubbs' Sugrue
Pien Meppelink (colpo a cavallo – per gentile concessione di Royal Enfield ed Royal Enfield Benelux)
Cavaliere femminile: Caroline Westendorp

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Lascia un commento

Per motivi di sicurezza, è richiesto l'uso del servizio reCAPTCHA di Google, soggetto a Google Informativa sulla Privacy ed Condizioni d'uso.

tag