BMW R100 Oro (3)Amo davvero i media digitali. Ha reso la vita molto più facile in molti modi. Sì, sono consapevole anche di tutti i suoi lati negativi, ma restiamo sul lato positivo. Trovare build stimolanti e costruttori creativi non è mai stato così semplice. Basta sfogliare Facebook, Twitter e tutti gli altri canali disponibili e incontrerai una valanga di cose straordinarie.

In questo caso particolare, il mio percorso Instagram mi ha portato in una frazione leggermente a nord-est di Parigi. Una bellissima zona dove l'eroe di questa storia condivide le strade con altri 165 abitanti del villaggio. I francesi sono famosi per il loro buon gusto in molte cose e Vincent Degano non fa eccezione a questa regola.

BMW R100 Oro (2)

Difficile NON notarlo

È il modo migliore per descrivere questa creazione assolutamente unica. Se ti senti solo o privo di attenzione, fai un giro su questo BMW R100 curerà tutto questo. È un design audace che probabilmente ti piacerà o odierai. Immagino che non ci sia molto in mezzo.

Nel mio caso, sono rimasto affascinato dalla motivazione per produrre una moto custom con un aspetto così atipico. Sì, mi piace, ma avrei avuto le palle per scegliere la finitura in rame? Non credo. Tuttavia, la combinazione di colori rende giustizia al design di Vincent e che diamine, perché no?

BMW R100 Oro (6)

Sfondo simile

Divertente, con più di 500 chilometri tra noi (e un paio d'anni) il nostro francese di 37 anni è cresciuto con un papà in sella a una BMW per lavoro. Proprio come ho fatto io. Ed entrambi i nostri padri erano poliziotti che trascorrono la maggior parte delle loro giornate professionali su due ruote.

Mentre mi sono allontanato dalla BMW, Vincent è rimasto fedele e si è concentrato sulla costruzione di scrambler BMW negli ultimi cinque anni. Trova gli scrambler più facili da maneggiare per l'uso quotidiano. Ecco perché è rimasto con loro fino ad ora.

BMW R100 Oro (5)

Scrambler contro café racer

Il nostro costruttore stava cercando una BMW con un "morso" sufficiente per trasformarsi in una café racer. Sono felice che abbia scelto la R100 Mystic per la ricostruzione. Questa bici è stata il primo tentativo del marchio bavarese di produrre una bici in stile retrò. E come hanno fallito all'inizio degli anni novanta!

Quindi grazie, Vincent, per aver portato fuori strada una brutta bici dall'aspetto di anatra e trasformarla nel bellissimo cigno che è ora! L'ha comprata da una signora francese che ha guidato la bici al lavoro per 15 anni. Spero che avesse un bell'aspetto, certo che non avrebbe attirato l'attenzione di molti uomini che cavalcano questo modello.

BMW R100 Oro (8)

Striptease

Il corniciaio non vedeva l'ora di tornare al suo capannone e smontare completamente la bici. I quindici anni di corse giornaliere avevano lasciato il segno su questa signora di ferro, quindi spogliarla era l'unica cosa giusta da fare.

Lo stripping è andato ben oltre il cosmetico. Dopo aver aperto il motore è stato ritenuto necessario un intervento chirurgico al cuore complicato. Forse non tanto perché la macchina era in cattive condizioni, ma secondo Vincent la prestazione avrebbe dovuto corrispondere al look che aveva in mente.

Quindi le valvole, il rivestimento dei cilindri, l'intero circuito elettrico sono stati oggetto di una profonda revisione. L'airbox è stato rimosso e la respirazione è stata migliorata montando filtri KN. Dopo che anche tutti i fluidi corporei erano stati scambiati, la macchina era pronta a partire. Da un punto di vista meccanico, cioè.

BMW R100 Oro (7)

Attacco frontale e  interventi di chirurgia estetica

Come ha detto il nostro costruttore francese "dopo aver curato la parte meccanica della ricostruzione, ero pronto ad attaccare l'estetica della moto".

E attaccare è quello che ha fatto!

Con l'aspetto deciso dalla fabbrica, Vincent ha avuto una bella sfida poiché voleva decisamente un look da café racer puro senza alcuna concessione.

Le zampe anteriori magre sono state amputate e hanno lasciato spazio per una sostituzione donata da una Triumph Speed ​​Triple del 2010. Questo ha immediatamente dato alla moto un aspetto "cattivo". Nel senso di Michael Jackson, ovviamente! Ha sicuramente aggiunto equilibrio al design, collegando la pesante trasmissione nella parte posteriore e le robuste forcelle con le ruote in mezzo.

Il cambio delle forcelle ha anche aperto la strada al montaggio di due dischi Triumph da 320 mm e un set frenante radiale Brembo. Ciò ha richiesto la modifica del giogo e dei morsetti. Sono stati installati due tubi standard aeronautici "Silverperformance" per aumentare la pressione di frenata.

Un parafango anteriore fatto a mano ha completato il lato anteriore. Le stesse mani hanno realizzato i supporti del faro per appendere l'illuminazione prodotta da "Bates". Per buona misura, un tachimetro "Daytona Velona" è stato inserito con gusto tra le forcelle.

Per tenere tutto sotto controllo, un set di clip-on LSL è fissato alle forcelle, completato con manopole "Biltwell".

BMW R100 Oro (1)

Perché non modificare tutto?

Il serbatoio originale "Mystic" è stato sostituito da una versione monoleva R1992 del 80, che si adattava molto meglio al design totale.

La parte posteriore del telaio è stata costruita in acciaio per sostenere la scocca del sedile prodotta da 'Bikecompositi 61'. Questa modifica ha permesso di ospitare anche la batteria consentendo al costruttore di mantenere le linee della moto molto, molto pulite.

Completano la parte posteriore la sella prodotta da "Krisalide sellerie", il fanale posteriore e i minuscoli lampeggiatori di "Motogadget".

Inutile dire che il telaio e tutti gli altri Ricambi sono stati anche rinnovati completamente. Particolare attenzione è stata data alla finitura in bronzo, che è una verniciatura a polvere che utilizza vera polvere di ottone per creare la lucentezza unica. Il nero lucido è stato utilizzato per il parafango anteriore e per i cerchi.

Chiaramente, il motore non è stato curato solo all'interno. L'esterno è lucido e brillante come se uscisse direttamente dalla fabbrica. Colpevole di tutto questo ottimo lavoro è stato "Paint Design".

I silenziatori "Megaton" sono montati per mantenere il rumore sotto controllo. Ma lo faranno? Dovrebbero?

Vincent è giustamente orgoglioso del modo in cui questa bici è uscita dalla riabilitazione. Quando gli viene chiesto, spiega: “l'R100 è una delle mie migliori prestazioni come creatore. Sono davvero orgoglioso di quello che sono riuscito a fare con questa vecchia signora. Grazie al frontale completamente rivisto, la BMW ha davvero le prestazioni su strada che ti aspetteresti da una motocicletta moderna. Ma ha l'aspetto di un autentico cafè racer, con un tocco di arroganza nella sua tavolozza di colori. Per me ha un sapore di più! '

By Pubblicato il: 13 febbraio 2018Categorie: Cafe Racer1 Commenti su Top Brass! BMW R100 di Vincent DeganoTag: , 5.6 min lettoVisualizzazioni: 904

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Lascia un commento

tag

BMW R100 Oro (3)Amo davvero i media digitali. Ha reso la vita molto più facile in molti modi. Sì, sono consapevole anche di tutti i suoi lati negativi, ma restiamo sul lato positivo. Trovare build stimolanti e costruttori creativi non è mai stato così semplice. Basta sfogliare Facebook, Twitter e tutti gli altri canali disponibili e incontrerai una valanga di cose straordinarie.

In questo caso particolare, il mio percorso Instagram mi ha portato in una frazione leggermente a nord-est di Parigi. Una bellissima zona dove l'eroe di questa storia condivide le strade con altri 165 abitanti del villaggio. I francesi sono famosi per il loro buon gusto in molte cose e Vincent Degano non fa eccezione a questa regola.

BMW R100 Oro (2)

Difficile NON notarlo

È il modo migliore per descrivere questa creazione assolutamente unica. Se ti senti solo o privo di attenzione, fai un giro su questo BMW R100 curerà tutto questo. È un design audace che probabilmente ti piacerà o odierai. Immagino che non ci sia molto in mezzo.

Nel mio caso, sono rimasto affascinato dalla motivazione per produrre una moto custom con un aspetto così atipico. Sì, mi piace, ma avrei avuto le palle per scegliere la finitura in rame? Non credo. Tuttavia, la combinazione di colori rende giustizia al design di Vincent e che diamine, perché no?

BMW R100 Oro (6)

Sfondo simile

Divertente, con più di 500 chilometri tra noi (e un paio d'anni) il nostro francese di 37 anni è cresciuto con un papà in sella a una BMW per lavoro. Proprio come ho fatto io. Ed entrambi i nostri padri erano poliziotti che trascorrono la maggior parte delle loro giornate professionali su due ruote.

Mentre mi sono allontanato dalla BMW, Vincent è rimasto fedele e si è concentrato sulla costruzione di scrambler BMW negli ultimi cinque anni. Trova gli scrambler più facili da maneggiare per l'uso quotidiano. Ecco perché è rimasto con loro fino ad ora.

BMW R100 Oro (5)

Scrambler contro café racer

Il nostro costruttore stava cercando una BMW con un "morso" sufficiente per trasformarsi in una café racer. Sono felice che abbia scelto la R100 Mystic per la ricostruzione. Questa bici è stata il primo tentativo del marchio bavarese di produrre una bici in stile retrò. E come hanno fallito all'inizio degli anni novanta!

Quindi grazie, Vincent, per aver portato fuori strada una brutta bici dall'aspetto di anatra e trasformarla nel bellissimo cigno che è ora! L'ha comprata da una signora francese che ha guidato la bici al lavoro per 15 anni. Spero che avesse un bell'aspetto, certo che non avrebbe attirato l'attenzione di molti uomini che cavalcano questo modello.

BMW R100 Oro (8)

Striptease

Il corniciaio non vedeva l'ora di tornare al suo capannone e smontare completamente la bici. I quindici anni di corse giornaliere avevano lasciato il segno su questa signora di ferro, quindi spogliarla era l'unica cosa giusta da fare.

Lo stripping è andato ben oltre il cosmetico. Dopo aver aperto il motore è stato ritenuto necessario un intervento chirurgico al cuore complicato. Forse non tanto perché la macchina era in cattive condizioni, ma secondo Vincent la prestazione avrebbe dovuto corrispondere al look che aveva in mente.

Quindi le valvole, il rivestimento dei cilindri, l'intero circuito elettrico sono stati oggetto di una profonda revisione. L'airbox è stato rimosso e la respirazione è stata migliorata montando filtri KN. Dopo che anche tutti i fluidi corporei erano stati scambiati, la macchina era pronta a partire. Da un punto di vista meccanico, cioè.

BMW R100 Oro (7)

Attacco frontale e  interventi di chirurgia estetica

Come ha detto il nostro costruttore francese "dopo aver curato la parte meccanica della ricostruzione, ero pronto ad attaccare l'estetica della moto".

E attaccare è quello che ha fatto!

Con l'aspetto deciso dalla fabbrica, Vincent ha avuto una bella sfida poiché voleva decisamente un look da café racer puro senza alcuna concessione.

Le zampe anteriori magre sono state amputate e hanno lasciato spazio per una sostituzione donata da una Triumph Speed ​​Triple del 2010. Questo ha immediatamente dato alla moto un aspetto "cattivo". Nel senso di Michael Jackson, ovviamente! Ha sicuramente aggiunto equilibrio al design, collegando la pesante trasmissione nella parte posteriore e le robuste forcelle con le ruote in mezzo.

Il cambio delle forcelle ha anche aperto la strada al montaggio di due dischi Triumph da 320 mm e un set frenante radiale Brembo. Ciò ha richiesto la modifica del giogo e dei morsetti. Sono stati installati due tubi standard aeronautici "Silverperformance" per aumentare la pressione di frenata.

Un parafango anteriore fatto a mano ha completato il lato anteriore. Le stesse mani hanno realizzato i supporti del faro per appendere l'illuminazione prodotta da "Bates". Per buona misura, un tachimetro "Daytona Velona" è stato inserito con gusto tra le forcelle.

Per tenere tutto sotto controllo, un set di clip-on LSL è fissato alle forcelle, completato con manopole "Biltwell".

BMW R100 Oro (1)

Perché non modificare tutto?

Il serbatoio originale "Mystic" è stato sostituito da una versione monoleva R1992 del 80, che si adattava molto meglio al design totale.

La parte posteriore del telaio è stata costruita in acciaio per sostenere la scocca del sedile prodotta da 'Bikecompositi 61'. Questa modifica ha permesso di ospitare anche la batteria consentendo al costruttore di mantenere le linee della moto molto, molto pulite.

Completano la parte posteriore la sella prodotta da "Krisalide sellerie", il fanale posteriore e i minuscoli lampeggiatori di "Motogadget".

Inutile dire che il telaio e tutti gli altri Ricambi sono stati anche rinnovati completamente. Particolare attenzione è stata data alla finitura in bronzo, che è una verniciatura a polvere che utilizza vera polvere di ottone per creare la lucentezza unica. Il nero lucido è stato utilizzato per il parafango anteriore e per i cerchi.

Chiaramente, il motore non è stato curato solo all'interno. L'esterno è lucido e brillante come se uscisse direttamente dalla fabbrica. Colpevole di tutto questo ottimo lavoro è stato "Paint Design".

I silenziatori "Megaton" sono montati per mantenere il rumore sotto controllo. Ma lo faranno? Dovrebbero?

Vincent è giustamente orgoglioso del modo in cui questa bici è uscita dalla riabilitazione. Quando gli viene chiesto, spiega: “l'R100 è una delle mie migliori prestazioni come creatore. Sono davvero orgoglioso di quello che sono riuscito a fare con questa vecchia signora. Grazie al frontale completamente rivisto, la BMW ha davvero le prestazioni su strada che ti aspetteresti da una motocicletta moderna. Ma ha l'aspetto di un autentico cafè racer, con un tocco di arroganza nella sua tavolozza di colori. Per me ha un sapore di più! '

By Pubblicato il: 13 febbraio 2018Categorie: Cafe Racer1 Commenti su Top Brass! BMW R100 di Vincent DeganoTag: , 5.6 min lettoVisualizzazioni: 904

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Lascia un commento

tag