Yamaha XV Cafè Racer (9)

Potresti ricordare una bici dall'aspetto simile costruita da Industrial Moto alla fine dell'estate scorsa. Noi lo caratterizzava nel 2017. A qualcuno è piaciuto così tanto che ne ha voluto uno per sé e ha incaricato Industrial Moto di costruirne un altro. Sebbene questa versione sia basata sul concetto originale di Project Scout, ha incorporato alcune modifiche. Forse il più evidente è il colore dei cerchi. Il cliente desiderava includere più arancione Solar Flare nella combinazione di colori. Questa Scout II ha anche sospensioni anteriori provenienti da una Yamaha R1. La pompa del freno anteriore e il serbatoio sono stati riposizionati sotto il serbatoio del gas per conferire alla parte anteriore un aspetto più pulito.

Il serbatoio del gas è originario di una Suzuki GT1974 del 750. Le ruote provenivano da una Honda CB750. Il telaio ausiliario e il sedile sono realizzati a mano e il sedile è stato rifinito con sedili Tuffside. L'impianto elettrico comprende un MotoGadget m.unit che utilizza uno smartphone come chiave di prossimità e permette al pilota di programmare le funzioni del display, dei freni e degli indicatori di direzione, oltre che segnalare guasti e agire da sistema di allarme. Non ci aspettiamo di vedere questa bici fuoristrada, ma la parola "rugged" ha avuto un ruolo fondamentale nel design.

Come con tutte le moto di Industrial Moto, tutte le superfici colorate sono verniciate a polvere per abbinarsi alla combinazione di colori specifica, comprese tutte le teste dei bulloni e i dadi esposti. Il motore è completamente smontato e ricostruito con nuovi cuscinetti e guarnizioni. Le sospensioni anteriori e posteriori vengono ricostruite e ammodernate. Pedane e comandi sono realizzati a mano nell'officina meccanica Industrial Moto. Questa bici può essere simile al progetto originale Scout, ma è comunque una costruzione unica nel suo genere.Yamaha XV Cafè Racer (4)Yamaha XV Cafè Racer (1) Yamaha XV Cafè Racer (12) Yamaha XV Cafè Racer (11) Yamaha XV Cafè Racer (8) Yamaha XV Cafè Racer (7) Yamaha XV Cafè Racer (6) Yamaha XV Cafè Racer (5) Yamaha XV Cafè Racer (3) Yamaha XV Cafè Racer (2)Yamaha XV Cafè Racer (10)

By Pubblicato il: 9 maggio 2018Categorie: Cafe Racer Commenti su Project Scout II di Industrial MotoTag: , 2 min lettoVisualizzazioni: 565

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Lascia un commento

tag

Yamaha XV Cafè Racer (9)

Potresti ricordare una bici dall'aspetto simile costruita da Industrial Moto alla fine dell'estate scorsa. Noi lo caratterizzava nel 2017. A qualcuno è piaciuto così tanto che ne ha voluto uno per sé e ha incaricato Industrial Moto di costruirne un altro. Sebbene questa versione sia basata sul concetto originale di Project Scout, ha incorporato alcune modifiche. Forse il più evidente è il colore dei cerchi. Il cliente desiderava includere più arancione Solar Flare nella combinazione di colori. Questa Scout II ha anche sospensioni anteriori provenienti da una Yamaha R1. La pompa del freno anteriore e il serbatoio sono stati riposizionati sotto il serbatoio del gas per conferire alla parte anteriore un aspetto più pulito.

Il serbatoio del gas è originario di una Suzuki GT1974 del 750. Le ruote provenivano da una Honda CB750. Il telaio ausiliario e il sedile sono realizzati a mano e il sedile è stato rifinito con sedili Tuffside. L'impianto elettrico comprende un MotoGadget m.unit che utilizza uno smartphone come chiave di prossimità e permette al pilota di programmare le funzioni del display, dei freni e degli indicatori di direzione, oltre che segnalare guasti e agire da sistema di allarme. Non ci aspettiamo di vedere questa bici fuoristrada, ma la parola "rugged" ha avuto un ruolo fondamentale nel design.

Come con tutte le moto di Industrial Moto, tutte le superfici colorate sono verniciate a polvere per abbinarsi alla combinazione di colori specifica, comprese tutte le teste dei bulloni e i dadi esposti. Il motore è completamente smontato e ricostruito con nuovi cuscinetti e guarnizioni. Le sospensioni anteriori e posteriori vengono ricostruite e ammodernate. Pedane e comandi sono realizzati a mano nell'officina meccanica Industrial Moto. Questa bici può essere simile al progetto originale Scout, ma è comunque una costruzione unica nel suo genere.Yamaha XV Cafè Racer (4)Yamaha XV Cafè Racer (1) Yamaha XV Cafè Racer (12) Yamaha XV Cafè Racer (11) Yamaha XV Cafè Racer (8) Yamaha XV Cafè Racer (7) Yamaha XV Cafè Racer (6) Yamaha XV Cafè Racer (5) Yamaha XV Cafè Racer (3) Yamaha XV Cafè Racer (2)Yamaha XV Cafè Racer (10)

By Pubblicato il: 9 maggio 2018Categorie: Cafe Racer Commenti su Project Scout II di Industrial MotoTag: , 2 min lettoVisualizzazioni: 565

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Lascia un commento

tag