[su_youtube url=”https://youtu.be/MhA4EafzSrM” width=”800″ title=”Rulebreaker di Moto Adonis”]

Lezione di storia
Molto tempo fa ho visto un documentario su Carl-Benz e la sua invenzione; l'automobile. Non si tratta di chi ha inventato per primo un'auto con un motore a combustione, ma piuttosto delle sfide e delle idee sbagliate che ha dovuto affrontare quando ha cercato di convincere le persone della sua creazione. Per farla breve: faceva schifo! In generale alla gente non piace il cambiamento. Inoltre, spesso ridicoliamo o difendiamo coloro che abbracciano il cambiamento, i cosiddetti creatori. "Come può una macchina sostituire il mio fidato destriero?" e "Esploderà quando lo cavalcherai" erano frasi comuni che venivano usate allora. Tuttavia, se non fosse per personaggi come Carl-Benz, probabilmente non scriveremmo articoli su motociclette costruite su misura, invece, probabilmente scriveremmo a mano su carri costruiti su misura ...

In piena espansione!
Il numero di produttori di motociclette elettriche sta aumentando rapidamente e il portafoglio di nuovi modelli è in forte espansione. Abbiamo visto Zero Motorcycles, Energica, Cake e molti altri, creare macchine molto belle. C'è qualcosa nell'avere la coppia massima disponibile fin dall'inizio. Onestamente, vai avanti e provane uno, ti sfidiamo! Saresti sorpreso di quanto possa essere divertente. Sì, suonano in modo diverso, e sì, si sentono anche un po' diversi. Ma, alla fine della giornata, hanno due ruote e con la spinta che senti quando giri l'acceleratore, sorriderai garantito.

pionieri
È sicuro affermare che in genere le motociclette elettriche sono progettate e costruite da società di costruzioni non motociclistiche. Mi spiego: Tesla non ha mai costruito un'auto a benzina o diesel prima. In effetti, per una casa automobilistica sono ancora molto giovani rispetto a, diciamo, Ford o Volkswagen. Tuttavia, Tesla è ora considerata uno dei principali produttori di auto elettriche al mondo.

Sensore a becco d'anatra
Quando pensiamo ad Harley-Davidson, pensiamo a uno dei produttori di motociclette più antichi del mondo. Hanno la reputazione di essere l'opposto degli innovatori*. E francamente, non hanno dovuto essere innovatori per molto tempo. I loro clienti volevano da anni grandi bicilindrici a V raffreddati ad aria, push rod. Tuttavia, la diminuzione dei numeri di vendita e le restrizioni ambientali stanno rendendo sempre più difficile continuare a costruire lo stesso tipo di moto con lo stesso tipo di motore di una volta.

Mossa inaspettata
Cioè, fino a quando non abbiamo sentito parlare di Project LiveWire. Una Harley-Davidson radicalmente diversa. Non solo era una bici nuda (segmento completamente diverso), ma sarebbe stata anche elettrica al 100%! Chiaramente questa bici aveva lo scopo di attirare un nuovo pubblico. Charley Boorman ed Ewan McGregor hanno portato due di queste moto da Ushuaia a Los Angeles, ovviamente con un po' di supporto, per mostrare quanto abile Harley-Davidson avesse costruito queste motociclette; un'impresa impressionante! Ha sicuramente attirato la nostra attenzione.

Moto Adone
Quando abbiamo visto che uno dei migliori costruttori olandesi, Moto Adone, avevano messo le mani su una Harley-Davidson LiveWire, abbiamo perso la nostra merda. Davvero, siamo letteralmente saltati su per l'eccitazione! Quindi, abbiamo contattato Arthur Renkema, uno dei 3 membri fondatori e comproprietario di Moto Adonis, insieme a Job Leussing, per chiedere se potevamo vedere la moto di persona. La risposta è stata: SI! Ma dovevamo essere veloci, perché il proprietario della moto, che vuole rimanere anonimo, lo era. andando a ritirare la sua bici tra 2 giorni. I risultati di quella visita possono essere visti sul nostro canale YouTube. È sbalorditivo quando ti rendi conto che l'intera build è stata creata in soli 4 mesi!

Se non hai mai sentito parlare di Moto Adonis, costruiscono moto custom da anni. Abbiamo presentato un gran numero di articoli sulle loro build negli ultimi 5 anni, assicurati di controllarli! Questa è la prima volta che vediamo una build HD LiveWire come questa. Poiché la moto è tutta elettrica, hanno lasciato intatti gli interni della moto e si sono concentrati principalmente sull'estetica. E hanno fatto un lavoro incredibile in questo! Una rapida occhiata alla scheda tecnica mostra: 105 CV, 116 Nm, 251 kg, autonomia di 160 km e una velocità massima di 185 km/h. Non è affatto male!

Non vediamo l'ora di vedere più build come questa. Nel frattempo godetevi questi bellissimi scatti dell'Harley-Davidson LiveWire

Photo Credits: Marco Meisner

Dettagli del costruttore:
Moto Adone
Sito web
Instagram
Facebook
YouTube

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Adnane Bensala

Adnane Bensalah è un appassionato di moto di prim'ordine. Da quando, all'età di 13 anni, ha recuperato con il fratello una Gilera Citta fuori uso, il suo amore per i veicoli a due ruote con motore a combustione non ha fatto che crescere. Da quel giorno in poi, guidare e girare in motocicletta è tutto ciò a cui riesce a pensare. Dopo aver conseguito una laurea in ingegneria aerospaziale, Adnane ha finito per lavorare per un'importante compagnia petrolifera e del gas. Questo gli ha permesso di viaggiare in tutto il mondo e incontrare persone di ogni estrazione sociale. Adnane ama interagire con le persone e ama ancora di più condividere le sue esperienze. Adnane si definisce un "motociclista" invece di "motociclista", perché pensa che suoni stravagante. Ha posseduto più di una dozzina di motociclette in diverse categorie, ma la sua vera passione sono le moto retrò, le café racer e le scrambler. La filosofia di Adnane è che qualsiasi moto può essere considerata perfetta, tutto dipende dalle dimensioni del tuo sorriso quando la guidi. Avendo lavorato lui stesso su molte moto, Adnane è un vero autodidatta e si è formato come meccanico. “Chiunque può smontare un motore, ma rimontarlo in condizioni di funzionamento è questo che fa la differenza.” Forse è per questo che gli piace scrivere di costruzioni di biciclette e delle persone dietro di loro. Adnane possiede una Moto Guzzi V7 Special per un giro quotidiano, una Royal Enfield Classic 500 che è stata messa a punto per correre.

Lascia un commento

tag

[su_youtube url=”https://youtu.be/MhA4EafzSrM” width=”800″ title=”Rulebreaker di Moto Adonis”]

Lezione di storia
Molto tempo fa ho visto un documentario su Carl-Benz e la sua invenzione; l'automobile. Non si tratta di chi ha inventato per primo un'auto con un motore a combustione, ma piuttosto delle sfide e delle idee sbagliate che ha dovuto affrontare quando ha cercato di convincere le persone della sua creazione. Per farla breve: faceva schifo! In generale alla gente non piace il cambiamento. Inoltre, spesso ridicoliamo o difendiamo coloro che abbracciano il cambiamento, i cosiddetti creatori. "Come può una macchina sostituire il mio fidato destriero?" e "Esploderà quando lo cavalcherai" erano frasi comuni che venivano usate allora. Tuttavia, se non fosse per personaggi come Carl-Benz, probabilmente non scriveremmo articoli su motociclette costruite su misura, invece, probabilmente scriveremmo a mano su carri costruiti su misura ...

In piena espansione!
Il numero di produttori di motociclette elettriche sta aumentando rapidamente e il portafoglio di nuovi modelli è in forte espansione. Abbiamo visto Zero Motorcycles, Energica, Cake e molti altri, creare macchine molto belle. C'è qualcosa nell'avere la coppia massima disponibile fin dall'inizio. Onestamente, vai avanti e provane uno, ti sfidiamo! Saresti sorpreso di quanto possa essere divertente. Sì, suonano in modo diverso, e sì, si sentono anche un po' diversi. Ma, alla fine della giornata, hanno due ruote e con la spinta che senti quando giri l'acceleratore, sorriderai garantito.

pionieri
È sicuro affermare che in genere le motociclette elettriche sono progettate e costruite da società di costruzioni non motociclistiche. Mi spiego: Tesla non ha mai costruito un'auto a benzina o diesel prima. In effetti, per una casa automobilistica sono ancora molto giovani rispetto a, diciamo, Ford o Volkswagen. Tuttavia, Tesla è ora considerata uno dei principali produttori di auto elettriche al mondo.

Sensore a becco d'anatra
Quando pensiamo ad Harley-Davidson, pensiamo a uno dei produttori di motociclette più antichi del mondo. Hanno la reputazione di essere l'opposto degli innovatori*. E francamente, non hanno dovuto essere innovatori per molto tempo. I loro clienti volevano da anni grandi bicilindrici a V raffreddati ad aria, push rod. Tuttavia, la diminuzione dei numeri di vendita e le restrizioni ambientali stanno rendendo sempre più difficile continuare a costruire lo stesso tipo di moto con lo stesso tipo di motore di una volta.

Mossa inaspettata
Cioè, fino a quando non abbiamo sentito parlare di Project LiveWire. Una Harley-Davidson radicalmente diversa. Non solo era una bici nuda (segmento completamente diverso), ma sarebbe stata anche elettrica al 100%! Chiaramente questa bici aveva lo scopo di attirare un nuovo pubblico. Charley Boorman ed Ewan McGregor hanno portato due di queste moto da Ushuaia a Los Angeles, ovviamente con un po' di supporto, per mostrare quanto abile Harley-Davidson avesse costruito queste motociclette; un'impresa impressionante! Ha sicuramente attirato la nostra attenzione.

Moto Adone
Quando abbiamo visto che uno dei migliori costruttori olandesi, Moto Adone, avevano messo le mani su una Harley-Davidson LiveWire, abbiamo perso la nostra merda. Davvero, siamo letteralmente saltati su per l'eccitazione! Quindi, abbiamo contattato Arthur Renkema, uno dei 3 membri fondatori e comproprietario di Moto Adonis, insieme a Job Leussing, per chiedere se potevamo vedere la moto di persona. La risposta è stata: SI! Ma dovevamo essere veloci, perché il proprietario della moto, che vuole rimanere anonimo, lo era. andando a ritirare la sua bici tra 2 giorni. I risultati di quella visita possono essere visti sul nostro canale YouTube. È sbalorditivo quando ti rendi conto che l'intera build è stata creata in soli 4 mesi!

Se non hai mai sentito parlare di Moto Adonis, costruiscono moto custom da anni. Abbiamo presentato un gran numero di articoli sulle loro build negli ultimi 5 anni, assicurati di controllarli! Questa è la prima volta che vediamo una build HD LiveWire come questa. Poiché la moto è tutta elettrica, hanno lasciato intatti gli interni della moto e si sono concentrati principalmente sull'estetica. E hanno fatto un lavoro incredibile in questo! Una rapida occhiata alla scheda tecnica mostra: 105 CV, 116 Nm, 251 kg, autonomia di 160 km e una velocità massima di 185 km/h. Non è affatto male!

Non vediamo l'ora di vedere più build come questa. Nel frattempo godetevi questi bellissimi scatti dell'Harley-Davidson LiveWire

Photo Credits: Marco Meisner

Dettagli del costruttore:
Moto Adone
Sito web
Instagram
Facebook
YouTube

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Adnane Bensala

Adnane Bensalah è un appassionato di moto di prim'ordine. Da quando, all'età di 13 anni, ha recuperato con il fratello una Gilera Citta fuori uso, il suo amore per i veicoli a due ruote con motore a combustione non ha fatto che crescere. Da quel giorno in poi, guidare e girare in motocicletta è tutto ciò a cui riesce a pensare. Dopo aver conseguito una laurea in ingegneria aerospaziale, Adnane ha finito per lavorare per un'importante compagnia petrolifera e del gas. Questo gli ha permesso di viaggiare in tutto il mondo e incontrare persone di ogni estrazione sociale. Adnane ama interagire con le persone e ama ancora di più condividere le sue esperienze. Adnane si definisce un "motociclista" invece di "motociclista", perché pensa che suoni stravagante. Ha posseduto più di una dozzina di motociclette in diverse categorie, ma la sua vera passione sono le moto retrò, le café racer e le scrambler. La filosofia di Adnane è che qualsiasi moto può essere considerata perfetta, tutto dipende dalle dimensioni del tuo sorriso quando la guidi. Avendo lavorato lui stesso su molte moto, Adnane è un vero autodidatta e si è formato come meccanico. “Chiunque può smontare un motore, ma rimontarlo in condizioni di funzionamento è questo che fa la differenza.” Forse è per questo che gli piace scrivere di costruzioni di biciclette e delle persone dietro di loro. Adnane possiede una Moto Guzzi V7 Special per un giro quotidiano, una Royal Enfield Classic 500 che è stata messa a punto per correre.

Lascia un commento

tag