“Il Nightcrawler” Honda CL500 con MOTOISMO Kit CL500 plug&play

Nel 2024 la Honda CL500 attinge a 60 anni di storia. Il primo scrambler uscì dalla catena di montaggio nel 1962, il CL72. Questo è il modello che Dave Ekins e Bill Robertson Jr. hanno guidato lungo la penisola di Baja in Messico, ponendo le basi per il famoso rally Baja 1000 che ebbe luogo ufficialmente per la prima volta nel 1967. Da allora, il volume del motore è aumentato a 450 cc a metà '70 prima che si verificasse una pausa di 50 anni nella linea di produzione CL. Ora la CL è tornata! Nel 2023 la Honda CL500 è stata presentata al pubblico come il quinto modello attorno al motore bicilindrico da 471 cc. Con somiglianze con la Rebel 500, si distingue dal suo popolare fratello per una posizione di guida più eretta, uno scarico alto, ruote in alluminio pressofuso più grandi (17”/19”) e una corsa delle sospensioni più lunga. Emette 34 kW e 43.3 Nm con poco meno di 200 kg. 


(Immagine di Honda)

Nel complesso è la moto affidabile che ci aspettiamo da Honda, pensata per accogliere chi non si sente a casa sui modelli cruiser, racer, adventure o nude che precedono la Scrambler. Honda offre un pacchetto di viaggio opzionale, un pacchetto avventura e un pacchetto stile. Pensiamo che potrebbe essere un po' più audace nel design. È qui che entra in gioco il team MOTOISM di Monaco. Anche loro hanno visto il potenziale. 

Entra il Nightcrawler

Di fronte alla Honda CL500, il suo potenziale latente li ha fatti cenno. In collaborazione con Honda Germany, hanno intrapreso una missione per sfruttare questo potenziale, dando vita a "The Nightcrawler", una manifestazione di un atteggiamento non sfruttato. L'obiettivo era quello di dare vita alla motocicletta, svelando l'essenza vivace che nascondeva fin dall'inizio. Questo cambiamento trasformativo è stato ottenuto attraverso cinque elementi meticolosamente curati che ora sono venduti come kit plug&play, facilitando una rapida metamorfosi del tuo CL500 in poche ore. 



Il kit comprende una maschera portalampada, copri forcella con indicatori LED integrati, un portatarga con gruppo ottico e portatarga che ripulisce davvero la parte posteriore e un parafango anteriore più corto per conferirgli un aspetto più sportivo. Il kit è disponibile da MOTOISMO direttamente


Nel caso di questo particolare CL500, la loro dedizione ha raggiunto nuovi traguardi. Oltre allo sviluppo e all'integrazione del kit Plug&Play CL500, hanno ricercato il tocco artistico di Andy Werner per un design grafico su misura. I miglioramenti comprendevano l'installazione di uno scarico Arrow, specchietti e pneumatici, integrati da componenti CeraKoted, comprese le leve. Il risultato? Una bici che emana un'estetica personalizzata distinta, ma richiede meno sforzo per replicarla rispetto a una tradizionale costruzione personalizzata. Questa etica plug-and-play, che definisce sia le loro biciclette che le loro parti, è una pietra angolare di MOTOISM, una filosofia che hanno sostenuto in passato e nella quale rimarranno fermamente impegnati in futuro. 

(Tutte le foto fornite da MOTOISM tranne dove diversamente indicato)

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Casper van der Ven

Lascia un commento

tag

“Il Nightcrawler” Honda CL500 con MOTOISMO Kit CL500 plug&play

Nel 2024 la Honda CL500 attinge a 60 anni di storia. Il primo scrambler uscì dalla catena di montaggio nel 1962, il CL72. Questo è il modello che Dave Ekins e Bill Robertson Jr. hanno guidato lungo la penisola di Baja in Messico, ponendo le basi per il famoso rally Baja 1000 che ebbe luogo ufficialmente per la prima volta nel 1967. Da allora, il volume del motore è aumentato a 450 cc a metà '70 prima che si verificasse una pausa di 50 anni nella linea di produzione CL. Ora la CL è tornata! Nel 2023 la Honda CL500 è stata presentata al pubblico come il quinto modello attorno al motore bicilindrico da 471 cc. Con somiglianze con la Rebel 500, si distingue dal suo popolare fratello per una posizione di guida più eretta, uno scarico alto, ruote in alluminio pressofuso più grandi (17”/19”) e una corsa delle sospensioni più lunga. Emette 34 kW e 43.3 Nm con poco meno di 200 kg. 


(Immagine di Honda)

Nel complesso è la moto affidabile che ci aspettiamo da Honda, pensata per accogliere chi non si sente a casa sui modelli cruiser, racer, adventure o nude che precedono la Scrambler. Honda offre un pacchetto di viaggio opzionale, un pacchetto avventura e un pacchetto stile. Pensiamo che potrebbe essere un po' più audace nel design. È qui che entra in gioco il team MOTOISM di Monaco. Anche loro hanno visto il potenziale. 

Entra il Nightcrawler

Di fronte alla Honda CL500, il suo potenziale latente li ha fatti cenno. In collaborazione con Honda Germany, hanno intrapreso una missione per sfruttare questo potenziale, dando vita a "The Nightcrawler", una manifestazione di un atteggiamento non sfruttato. L'obiettivo era quello di dare vita alla motocicletta, svelando l'essenza vivace che nascondeva fin dall'inizio. Questo cambiamento trasformativo è stato ottenuto attraverso cinque elementi meticolosamente curati che ora sono venduti come kit plug&play, facilitando una rapida metamorfosi del tuo CL500 in poche ore. 



Il kit comprende una maschera portalampada, copri forcella con indicatori LED integrati, un portatarga con gruppo ottico e portatarga che ripulisce davvero la parte posteriore e un parafango anteriore più corto per conferirgli un aspetto più sportivo. Il kit è disponibile da MOTOISMO direttamente


Nel caso di questo particolare CL500, la loro dedizione ha raggiunto nuovi traguardi. Oltre allo sviluppo e all'integrazione del kit Plug&Play CL500, hanno ricercato il tocco artistico di Andy Werner per un design grafico su misura. I miglioramenti comprendevano l'installazione di uno scarico Arrow, specchietti e pneumatici, integrati da componenti CeraKoted, comprese le leve. Il risultato? Una bici che emana un'estetica personalizzata distinta, ma richiede meno sforzo per replicarla rispetto a una tradizionale costruzione personalizzata. Questa etica plug-and-play, che definisce sia le loro biciclette che le loro parti, è una pietra angolare di MOTOISM, una filosofia che hanno sostenuto in passato e nella quale rimarranno fermamente impegnati in futuro. 

(Tutte le foto fornite da MOTOISM tranne dove diversamente indicato)

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Casper van der Ven

Lascia un commento

tag