Indiano FTR1200Solo una settimana fa BikeBrewers ha presentato il 'Road Runner', a personalizzato Indian Scout Sixty costruito dai ragazzi di MotoShedUK.

Ora Indian Motorcycle annuncia di aver stabilito un nuovo standard per il motociclismo americano con la presentazione delle FTR 1200 e FTR 1200 S. L'iconico marchio afferma che la piattaforma FTR apre con orgoglio nuove strade e risponde alla chiamata degli appassionati di tutto il mondo che aspettano con ansia il suo debutto.

Questo include il team di BikeBrewers.com!

Indiano FTR1200 (21)

Ispirate alla storia leggendaria di Indian Motorcycle e al successo nelle gare di flat track, le FTR 1200 e FTR 1200 S prendono spunto dal design e dallo stile della bici da corsa FTR750 vincitrice del campionato che ha dominato l'American Flat Track da quando è stata introdotta nel 2016. Ci vuole anche stile ispirazione dalla FTR1200 Custom, svelata un anno fa come un'esplorazione di ciò che potrebbe essere una bici da strada ispirata a una pista piatta. La piattaforma offre una motocicletta americana con un vero stile flat tracker e le prestazioni per sostenerlo.

L'FTR 1200 combina un design ispirato alle gare e una manovrabilità agile con una posizione di guida eretta per creare un'esperienza di guida imponente. Un nuovo motore V-Twin da 1203 cc con circa 120 cavalli (90 kW) fornisce una curva di coppia straordinariamente piatta per flessibilità e forte accelerazione in qualsiasi marcia. La nuova piattaforma è una componente chiave nella più ampia missione dell'azienda di espandere il suo appeal globale e raggiungere nuovi motociclisti.

Indiano FTR1200 (19)Indiano FTR1200 (23)

Costruiti attorno a un telaio a traliccio con una posizione di guida sportiva, entrambi i modelli sono dotati di una sospensione anteriore invertita con doppi freni Brembo montati radialmente per un controllo e una potenza di arresto eccezionali. Il serbatoio del carburante è strategicamente posizionato sotto il sedile per un baricentro più basso e una distribuzione del peso più centralizzata. Simile alla bici da corsa FTR750, l'airbox è posizionato direttamente sopra il motore per ottimizzare il flusso d'aria e massimizzare la potenza.

Entrambi i modelli presentano una sospensione posteriore e un design del forcellone simili a quelli dell'FTR750 per non solo fornire un look da bici da corsa, ma anche garantire la massima aderenza con una guida conforme. I pneumatici Dunlop da strada di nuova concezione con battistrada piatto ispirato alla pista, trasmissione finale a catena e manubrio in alluminio ProTaper flat tracker completano il look da bici da corsa.

A spingere entrambi i modelli è un nuovo potente motore bicilindrico a V da 1203 cc raffreddato a liquido che eroga una potenza di circa 120 CV (90 kW) e 85 Nm di coppia. Una curva di coppia piatta garantisce un'erogazione di potenza progressiva e prevedibile con carichi di potenza e flessibilità di fascia bassa. Il motore presenta un rapporto di compressione 115: 12.5, testate cilindri ad alto flusso e doppi corpi farfallati per una risposta ottimale dell'acceleratore e un'erogazione di potenza. Inoltre, il motore fa ampio uso del magnesio per ridurre il peso e utilizza un albero motore a bassa inerzia che consente al motore di raggiungere rapidamente la sua linea rossa per un'accelerazione elettrizzante.

Indiano FTR1200 (2) Indiano FTR1200 (4) Indiano FTR1200 (5) Indiano FTR1200 (6) Indiano FTR1200 (11) Indiano FTR1200 (13)

L'FTR 1200 S offre tutto questo e molto altro, tra cui:

  • Sospensioni anteriori e posteriori completamente regolabili con regolazioni di precarico, compressione ed estensione in modo che i ciclisti possano abbinare perfettamente la bici al loro stile di guida
  • Touch screen LCD Ride Command personalizzabile da 4.3 pollici con compatibilità Bluetooth
  • Controllo della stabilità sensibile all'angolo di piega, controllo della trazione ABS e controllo della mitigazione dell'impennata per una maggiore sicurezza e controllo
  • Tre modalità di guida (Sport, Standard, Rain) con livelli di intervento del controllo della trazione con risposta dell'acceleratore unici

Rispondere alle domande di BikeBrewers Ben Lindaman, responsabile prodotto internazionale senior di Indian Motorcycle, risponde: “Queste biciclette sono state sottoposte a un processo di progettazione e test rigoroso e pluriennale per garantire che funzionino bene come sembrano. Il processo è stato incredibilmente robusto, includendo oltre un milione di miglia registrate attraverso corse simulate. Abbiamo anche accumulato decine di migliaia di miglia di prova su strada con il contributo dei piloti, tra cui il nostro team di flat track Wrecking Crew vincitore del campionato e gli ex piloti del Grand Prix ".

L'FTR 1200 è disponibile in Thunder Black con una scelta di varianti di potenza, un modello a piena potenza (90kW) o un modello a potenza ridotta (70kW) che può essere ulteriormente limitato per la conformità A2. L'FTR 1200 S è disponibile in Indian Motorcycle Red su Steel Grey, Titanium Metallic su Thunder Black Pearl e una livrea Race-Replica, abbinata all'iconica bici da corsa FTR750. Entrambi i modelli inizieranno a essere spediti ai rivenditori nella prima metà del 2019.

Inutile dire che il BikeBrewers il team non vede l'ora di portare la moto fuori per un giro di prova decente non appena sarà disponibile.

Sì, lo voglio!

Indiano FTR1200 (1) Indiano FTR1200 (12) Indiano FTR1200 (15) Indiano FTR1200 (94)

By Pubblicato il: 3 ottobre 2018Categorie: Altre dogane Commenti su Gli indiani continuano a venire...Tag: 4.2 min lettoVisualizzazioni: 450

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Lascia un commento

Per motivi di sicurezza, è richiesto l'uso del servizio reCAPTCHA di Google, soggetto a Google Informativa sulla Privacy ed Condizioni d'uso.

tag

Indiano FTR1200Solo una settimana fa BikeBrewers ha presentato il 'Road Runner', a personalizzato Indian Scout Sixty costruito dai ragazzi di MotoShedUK.

Ora Indian Motorcycle annuncia di aver stabilito un nuovo standard per il motociclismo americano con la presentazione delle FTR 1200 e FTR 1200 S. L'iconico marchio afferma che la piattaforma FTR apre con orgoglio nuove strade e risponde alla chiamata degli appassionati di tutto il mondo che aspettano con ansia il suo debutto.

Questo include il team di BikeBrewers.com!

Indiano FTR1200 (21)

Ispirate alla storia leggendaria di Indian Motorcycle e al successo nelle gare di flat track, le FTR 1200 e FTR 1200 S prendono spunto dal design e dallo stile della bici da corsa FTR750 vincitrice del campionato che ha dominato l'American Flat Track da quando è stata introdotta nel 2016. Ci vuole anche stile ispirazione dalla FTR1200 Custom, svelata un anno fa come un'esplorazione di ciò che potrebbe essere una bici da strada ispirata a una pista piatta. La piattaforma offre una motocicletta americana con un vero stile flat tracker e le prestazioni per sostenerlo.

L'FTR 1200 combina un design ispirato alle gare e una manovrabilità agile con una posizione di guida eretta per creare un'esperienza di guida imponente. Un nuovo motore V-Twin da 1203 cc con circa 120 cavalli (90 kW) fornisce una curva di coppia straordinariamente piatta per flessibilità e forte accelerazione in qualsiasi marcia. La nuova piattaforma è una componente chiave nella più ampia missione dell'azienda di espandere il suo appeal globale e raggiungere nuovi motociclisti.

Indiano FTR1200 (19)Indiano FTR1200 (23)

Costruiti attorno a un telaio a traliccio con una posizione di guida sportiva, entrambi i modelli sono dotati di una sospensione anteriore invertita con doppi freni Brembo montati radialmente per un controllo e una potenza di arresto eccezionali. Il serbatoio del carburante è strategicamente posizionato sotto il sedile per un baricentro più basso e una distribuzione del peso più centralizzata. Simile alla bici da corsa FTR750, l'airbox è posizionato direttamente sopra il motore per ottimizzare il flusso d'aria e massimizzare la potenza.

Entrambi i modelli presentano una sospensione posteriore e un design del forcellone simili a quelli dell'FTR750 per non solo fornire un look da bici da corsa, ma anche garantire la massima aderenza con una guida conforme. I pneumatici Dunlop da strada di nuova concezione con battistrada piatto ispirato alla pista, trasmissione finale a catena e manubrio in alluminio ProTaper flat tracker completano il look da bici da corsa.

A spingere entrambi i modelli è un nuovo potente motore bicilindrico a V da 1203 cc raffreddato a liquido che eroga una potenza di circa 120 CV (90 kW) e 85 Nm di coppia. Una curva di coppia piatta garantisce un'erogazione di potenza progressiva e prevedibile con carichi di potenza e flessibilità di fascia bassa. Il motore presenta un rapporto di compressione 115: 12.5, testate cilindri ad alto flusso e doppi corpi farfallati per una risposta ottimale dell'acceleratore e un'erogazione di potenza. Inoltre, il motore fa ampio uso del magnesio per ridurre il peso e utilizza un albero motore a bassa inerzia che consente al motore di raggiungere rapidamente la sua linea rossa per un'accelerazione elettrizzante.

Indiano FTR1200 (2) Indiano FTR1200 (4) Indiano FTR1200 (5) Indiano FTR1200 (6) Indiano FTR1200 (11) Indiano FTR1200 (13)

L'FTR 1200 S offre tutto questo e molto altro, tra cui:

  • Sospensioni anteriori e posteriori completamente regolabili con regolazioni di precarico, compressione ed estensione in modo che i ciclisti possano abbinare perfettamente la bici al loro stile di guida
  • Touch screen LCD Ride Command personalizzabile da 4.3 pollici con compatibilità Bluetooth
  • Controllo della stabilità sensibile all'angolo di piega, controllo della trazione ABS e controllo della mitigazione dell'impennata per una maggiore sicurezza e controllo
  • Tre modalità di guida (Sport, Standard, Rain) con livelli di intervento del controllo della trazione con risposta dell'acceleratore unici

Rispondere alle domande di BikeBrewers Ben Lindaman, responsabile prodotto internazionale senior di Indian Motorcycle, risponde: “Queste biciclette sono state sottoposte a un processo di progettazione e test rigoroso e pluriennale per garantire che funzionino bene come sembrano. Il processo è stato incredibilmente robusto, includendo oltre un milione di miglia registrate attraverso corse simulate. Abbiamo anche accumulato decine di migliaia di miglia di prova su strada con il contributo dei piloti, tra cui il nostro team di flat track Wrecking Crew vincitore del campionato e gli ex piloti del Grand Prix ".

L'FTR 1200 è disponibile in Thunder Black con una scelta di varianti di potenza, un modello a piena potenza (90kW) o un modello a potenza ridotta (70kW) che può essere ulteriormente limitato per la conformità A2. L'FTR 1200 S è disponibile in Indian Motorcycle Red su Steel Grey, Titanium Metallic su Thunder Black Pearl e una livrea Race-Replica, abbinata all'iconica bici da corsa FTR750. Entrambi i modelli inizieranno a essere spediti ai rivenditori nella prima metà del 2019.

Inutile dire che il BikeBrewers il team non vede l'ora di portare la moto fuori per un giro di prova decente non appena sarà disponibile.

Sì, lo voglio!

Indiano FTR1200 (1) Indiano FTR1200 (12) Indiano FTR1200 (15) Indiano FTR1200 (94)

By Pubblicato il: 3 ottobre 2018Categorie: Altre dogane Commenti su Gli indiani continuano a venire...Tag: 4.2 min lettoVisualizzazioni: 450

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Lascia un commento

Per motivi di sicurezza, è richiesto l'uso del servizio reCAPTCHA di Google, soggetto a Google Informativa sulla Privacy ed Condizioni d'uso.

tag