Seguici su Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, Google+, Youtube o iscriviti al nostro newsletter.

La squadra olandese Moto Puro si sono posti sulla mappa circa due anni fa con la Ducati Elite II; una café racer personalizzata basata sulla 1199 Panigale (dai un'occhiata qui). Alla fine del 2015, Ducati ha lanciato una sfida mondiale per i concessionari Ducati per costruire la propria interpretazione di uno Scrambler Ducati (o Scrambler Ducati, come dice Ducati), la "Custom Rumble". Sei continenti, sei vincitori. Moto Puro ha raccolto le loro cassette degli attrezzi e ha creato questo fantastico "AL13 Blue":

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 07

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 03

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 08

 

 

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 02

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 01

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 04

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 06

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 05

Il nome AL13 Blue è un mix del materiale utilizzato (alluminio o AL13) e il colore Candy Blue. Solo il telaio e il motore sono ancora originali. Ecco un elenco delle modifiche più importanti:

  • Serbatoio benzina personalizzato in alluminio
  • Nessun tappo del serbatoio in vista (per mantenere la linea del serbatoio del gas)
  • Sottotelaio personalizzato
  • Sella personalizzata con sotto ECU, pompa ABS, batteria e tappo del serbatoio
  • Coprisella personalizzato in alluminio (una copia della 1199 Panigale)
  • Il braccio oscillante posteriore è ruotato di 180 gradi
  • L'ammortizzatore posteriore si sposta al centro
  • Luci posteriori nell'assale
  • Ruota anteriore a raggi 90/90/19
  • Ruota posteriore a raggi 180/55/17
  • Parte anteriore inferiore
  • Nessun interruttore sul manubrio; un telecomando viene utilizzato per avviare la bicicletta
  • Scarico su misura basato su un 1198

Puoi votare il tuo Scrambler personalizzato preferito tramite: www.instagram.com/customrumble

Segui Moto Puro:

Sito web | Instagram | FacebookTwitter

Foto di Marco Kamphuis

By Pubblicato il: 6 gennaio 2016Categorie: Altre dogane, Scrambler1 Commenti su Ducati Scrambler “AL13 Blu” di Moto PuroTag: , 1.6 min lettoVisualizzazioni: 680

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Un commento

  1. Jon Agosto 17, 2020 a 1: 41 am - Rispondi

    Un buon modo per rovinare l'aspetto di una grande bici!

Lascia un commento

tag

Seguici su Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, Google+, Youtube o iscriviti al nostro newsletter.

La squadra olandese Moto Puro si sono posti sulla mappa circa due anni fa con la Ducati Elite II; una café racer personalizzata basata sulla 1199 Panigale (dai un'occhiata qui). Alla fine del 2015, Ducati ha lanciato una sfida mondiale per i concessionari Ducati per costruire la propria interpretazione di uno Scrambler Ducati (o Scrambler Ducati, come dice Ducati), la "Custom Rumble". Sei continenti, sei vincitori. Moto Puro ha raccolto le loro cassette degli attrezzi e ha creato questo fantastico "AL13 Blue":

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 07

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 03

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 08

 

 

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 02

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 01

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 04

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 06

Ducati Scrambler -AL13 Blue- di Moto Puro 05

Il nome AL13 Blue è un mix del materiale utilizzato (alluminio o AL13) e il colore Candy Blue. Solo il telaio e il motore sono ancora originali. Ecco un elenco delle modifiche più importanti:

  • Serbatoio benzina personalizzato in alluminio
  • Nessun tappo del serbatoio in vista (per mantenere la linea del serbatoio del gas)
  • Sottotelaio personalizzato
  • Sella personalizzata con sotto ECU, pompa ABS, batteria e tappo del serbatoio
  • Coprisella personalizzato in alluminio (una copia della 1199 Panigale)
  • Il braccio oscillante posteriore è ruotato di 180 gradi
  • L'ammortizzatore posteriore si sposta al centro
  • Luci posteriori nell'assale
  • Ruota anteriore a raggi 90/90/19
  • Ruota posteriore a raggi 180/55/17
  • Parte anteriore inferiore
  • Nessun interruttore sul manubrio; un telecomando viene utilizzato per avviare la bicicletta
  • Scarico su misura basato su un 1198

Puoi votare il tuo Scrambler personalizzato preferito tramite: www.instagram.com/customrumble

Segui Moto Puro:

Sito web | Instagram | FacebookTwitter

Foto di Marco Kamphuis

By Pubblicato il: 6 gennaio 2016Categorie: Altre dogane, Scrambler1 Commenti su Ducati Scrambler “AL13 Blu” di Moto PuroTag: , 1.6 min lettoVisualizzazioni: 680

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Un commento

  1. Jon Agosto 17, 2020 a 1: 41 am - Rispondi

    Un buon modo per rovinare l'aspetto di una grande bici!

Lascia un commento

tag