Se sei pronto per un file fika, unisciti a RGNT Motorcycles ad Årsunda (Svezia) il prossimo fine settimana 24-25 febbraio, dove stanno cercando di stabilire un nuovo record di velocità per motociclette elettriche sul ghiaccio!

Cos'è una fika che potresti chiedere? Bene, è un'usanza svedese dove ti prendi una pausa dalle tue attività per bere un caffè, mangiare una torta e rilassarti con gli altri.
Allora, siamo stati invitati a unirci alla fika, ma cosa sta succedendo laggiù in Svezia?

Bene, Motociclette RGNT è un giovane produttore svedese di motociclette elettriche (fondato nel 2019) che è orgoglioso di procurarsi e produrre tutti i componenti delle loro motociclette il più localmente possibile. Dicono anche di essere estremamente ambiziosi, con l'obiettivo di spingere sempre nuovi confini. E quale posto migliore per un marchio di motociclette svedese nativo per farlo, se non su un lago svedese ghiacciato?
Per battere il record mondiale di velocità sul ghiaccio per le motociclette elettriche, hanno avviato il progetto Aurora, riunendo tutti i circa 40 dipendenti di RGNT durante le ore serali e nei fine settimana per costruire una motocicletta personalizzata progettata internamente e costruita a mano.

Mentre RGNT "ha in programma di mettere a tacere viali, strade secondarie e spiagge a livello globale espandendosi rapidamente", ciò che li distingue - a mio avviso - nel mercato in rapida crescita delle motociclette elettriche è che sono anche appassionati del design iconico delle motociclette. Le loro moto – in ogni caso i due modelli che hanno portato finora sul mercato, la Classic e la Scrambler, sono, nelle loro parole: “un'ode al design classico – dai tempi in cui le macchine erano costruite per durare”. "Componenti premium, tecnologia all'avanguardia e dettagli realizzati a mano si sommano a una motocicletta esclusiva e all'avanguardia."

Questo desiderio non solo di esibirsi ma anche di avere un bell'aspetto si vede davvero nel progetto Aurora.
Prendendo come punto di partenza il modello di produzione RGNT No. 1 Classic SE, il team ha modificato diversi componenti della batteria per massimizzare la potenza erogata. Hanno sbloccato il software e la potenza della trasmissione e hanno costruito una carenatura leggera aerodinamica completa. Il risultato è un EV da corsa con una potenza di picco vicina ai 30 kW (standard 21 kW). Aggiungi pneumatici chiodati e sei pronto per partire! L'ingegnere della RGNT Timmy Eriksson è pronto per correre con l'Aurora il prossimo fine settimana, con l'obiettivo di battere l'attuale record di velocità delle motociclette elettriche sul ghiaccio….

Vedi www.landracing.events per maggiori dettagli sulle gare ad Årsunda, e controlla il sito di RGNT per maggiori informazioni e foto: rgnt-motorcycles.com.

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Jaco Zijlstra

Lascia un commento

tag

Se sei pronto per un file fika, unisciti a RGNT Motorcycles ad Årsunda (Svezia) il prossimo fine settimana 24-25 febbraio, dove stanno cercando di stabilire un nuovo record di velocità per motociclette elettriche sul ghiaccio!

Cos'è una fika che potresti chiedere? Bene, è un'usanza svedese dove ti prendi una pausa dalle tue attività per bere un caffè, mangiare una torta e rilassarti con gli altri.
Allora, siamo stati invitati a unirci alla fika, ma cosa sta succedendo laggiù in Svezia?

Bene, Motociclette RGNT è un giovane produttore svedese di motociclette elettriche (fondato nel 2019) che è orgoglioso di procurarsi e produrre tutti i componenti delle loro motociclette il più localmente possibile. Dicono anche di essere estremamente ambiziosi, con l'obiettivo di spingere sempre nuovi confini. E quale posto migliore per un marchio di motociclette svedese nativo per farlo, se non su un lago svedese ghiacciato?
Per battere il record mondiale di velocità sul ghiaccio per le motociclette elettriche, hanno avviato il progetto Aurora, riunendo tutti i circa 40 dipendenti di RGNT durante le ore serali e nei fine settimana per costruire una motocicletta personalizzata progettata internamente e costruita a mano.

Mentre RGNT "ha in programma di mettere a tacere viali, strade secondarie e spiagge a livello globale espandendosi rapidamente", ciò che li distingue - a mio avviso - nel mercato in rapida crescita delle motociclette elettriche è che sono anche appassionati del design iconico delle motociclette. Le loro moto – in ogni caso i due modelli che hanno portato finora sul mercato, la Classic e la Scrambler, sono, nelle loro parole: “un'ode al design classico – dai tempi in cui le macchine erano costruite per durare”. "Componenti premium, tecnologia all'avanguardia e dettagli realizzati a mano si sommano a una motocicletta esclusiva e all'avanguardia."

Questo desiderio non solo di esibirsi ma anche di avere un bell'aspetto si vede davvero nel progetto Aurora.
Prendendo come punto di partenza il modello di produzione RGNT No. 1 Classic SE, il team ha modificato diversi componenti della batteria per massimizzare la potenza erogata. Hanno sbloccato il software e la potenza della trasmissione e hanno costruito una carenatura leggera aerodinamica completa. Il risultato è un EV da corsa con una potenza di picco vicina ai 30 kW (standard 21 kW). Aggiungi pneumatici chiodati e sei pronto per partire! L'ingegnere della RGNT Timmy Eriksson è pronto per correre con l'Aurora il prossimo fine settimana, con l'obiettivo di battere l'attuale record di velocità delle motociclette elettriche sul ghiaccio….

Vedi www.landracing.events per maggiori dettagli sulle gare ad Årsunda, e controlla il sito di RGNT per maggiori informazioni e foto: rgnt-motorcycles.com.

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Jaco Zijlstra

Lascia un commento

tag