Seguici su Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, Google+, Youtube o iscriviti al nostro newsletter.

Le pubblicità sui fumatori e gli sport motoristici risalgono a molto tempo fa. Chi non ricorda le Marlboro F1 McLaren e Ducati bianche e rosse o le Yamaha Gauloise blu? Ma poiché il fumo non è più salutare, la pubblicità del tabacco è stata vietata. Ma soprattutto la Marlboro ha segnato auto e moto dove le più riconoscibili.

Marlboro R80GSLuis Bertelli di Luis Moto con sede in Italia ha un amore per quei vecchi tempi. Prima ha fatto questo figo BMW R NineT Scrambler strizzando l'occhio alla famosa R80GS che vinse la Dakar nell'81, '82, '84 e '85. Nell'82 il team GS fu sponsorizzato da Marlboro e Playboy. Così Luis ha preso un'altra BMW R nineT dagli scaffali e ha iniziato a lavorarci pensando a questa moto leggendaria. Il risultato è un fantastico scrambler con un grande e grasso occhiolino ai vecchi tempi.

PS. il colore sulle immagini è leggermente diverso dal colore reale. Twan di Inazumacafe lo ha modificato nel colore "vero Marlboro". 
R NineT Scrambler1

R NineT Scrambler2

R NineT Scrambler3

R NineT Scrambler5

R NineT Scrambler4

E poiché Playboy era anche uno sponsor, Luis ha deciso di aggiungere un po' di sensualità alla moto con Diana Gabriela Chiriac come modella.

[su_custom_gallery source=”media: 2774,2783,2782,2781,2780,2779,2778,2777,2776,2775″ link=”lightbox” title=”mai”]

Segui Luis Moto:

Sito web | Facebook | Instagram

 

By Pubblicato il: 27 aprile 2016Categorie: Scrambler Commenti su BMW R nineT Scrambler “Marlboro” di Luis MotoTag: , 1.4 min lettoVisualizzazioni: 915

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Lascia un commento

tag

Seguici su Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, Google+, Youtube o iscriviti al nostro newsletter.

Le pubblicità sui fumatori e gli sport motoristici risalgono a molto tempo fa. Chi non ricorda le Marlboro F1 McLaren e Ducati bianche e rosse o le Yamaha Gauloise blu? Ma poiché il fumo non è più salutare, la pubblicità del tabacco è stata vietata. Ma soprattutto la Marlboro ha segnato auto e moto dove le più riconoscibili.

Marlboro R80GSLuis Bertelli di Luis Moto con sede in Italia ha un amore per quei vecchi tempi. Prima ha fatto questo figo BMW R NineT Scrambler strizzando l'occhio alla famosa R80GS che vinse la Dakar nell'81, '82, '84 e '85. Nell'82 il team GS fu sponsorizzato da Marlboro e Playboy. Così Luis ha preso un'altra BMW R nineT dagli scaffali e ha iniziato a lavorarci pensando a questa moto leggendaria. Il risultato è un fantastico scrambler con un grande e grasso occhiolino ai vecchi tempi.

PS. il colore sulle immagini è leggermente diverso dal colore reale. Twan di Inazumacafe lo ha modificato nel colore "vero Marlboro". 
R NineT Scrambler1

R NineT Scrambler2

R NineT Scrambler3

R NineT Scrambler5

R NineT Scrambler4

E poiché Playboy era anche uno sponsor, Luis ha deciso di aggiungere un po' di sensualità alla moto con Diana Gabriela Chiriac come modella.

[su_custom_gallery source=”media: 2774,2783,2782,2781,2780,2779,2778,2777,2776,2775″ link=”lightbox” title=”mai”]

Segui Luis Moto:

Sito web | Facebook | Instagram

 

By Pubblicato il: 27 aprile 2016Categorie: Scrambler Commenti su BMW R nineT Scrambler “Marlboro” di Luis MotoTag: , 1.4 min lettoVisualizzazioni: 915

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Lascia un commento

tag