Seguici su Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, Google+, Youtube o iscriviti al nostro newsletter.

Scrambler R100RT

Nel 2009, Sven Decoux ha trasformato il suo amore per le motociclette in un'azienda chiamata SD Motors. Le sue attività principali erano l'acquisto, il fissaggio e la vendita di biciclette. Oltre a questo, ha anche iniziato a lavorare al suo primo progetto di bici personalizzate e le persone intorno a Sven hanno iniziato a chiedere se poteva costruire biciclette per loro. Questa è una versione breve della nascita di Biciclette da fienile (BBB) ​​nel 2014. Sven ha già un elenco piuttosto impressionante di moto custom a suo nome e uno dei suoi progetti è stato recentemente elencato nel nostro Ducati Cafè Racer Top 10. Il suo ultimo progetto è questa fantastica BMW R100RT Scrambler.

Era il BMW R80 Scrambler quella costruita da Sven nel 2015 che ha attirato un nuovo cliente che voleva una bici “proprio così”. Nessun requisito difficile, quindi Sven è stato in grado di inserire alcune vecchie idee in questo progetto. Ha sempre voluto creare una moto in "Kalamata Green", la stessa della F800GS, quindi questa era la sua occasione per realizzarla. Lo stesso vale per il sedile in pelle; non "il solito" punto a diamante ma qualcosa fuori dagli schemi. Lo chiama "stile sandalo".

R100RT Scrambler12 R100RT Scrambler8

A Sven piace lavorare con il nero come base e il telaio, le ruote, i mozzi e i parafanghi sono verniciati di nero, proprio come il motore (quest'ultimo ha una vernice 2k resistente al calore). Il telaio ausiliario, il rivestimento del sedile, i parafanghi e la staffa della batteria sono articoli personalizzati fabbricati da Sven. Il sedile in pelle è stato rifinito da JVS Leathers.

Per migliorare un po 'la bici, la bici ha ottenuto un ammortizzatore posteriore IKON, un contachilometri Motogadget, un albero triplo Toaster Tan, tubi dei freni in acciaio e olio forcella progressivo.

Elenco delle parti utilizzate:

  • Manubrio LSL
  • Tachimetro MotoGadget integrato nel faro Clubman
  • Ammortizzatore posteriore IKON
  • Controtelaio su misura con LED integrato
  • Trasferimento della batteria sotto il cambio
  • Seduta in pelli JVS
  • Tostapane Tan Triple Tree
  • Pneumatici Conti TKC80

Se ti capita di essere in Belgio questo maggio, vai a Vola basso a Brugge per vedere questa bici (e tonnellate di altre fantastiche bici).

Segui le biciclette costruite in granaio:

Sito web | Facebook | Instagram

R100RT Scrambler11 R100RT Scrambler10 R100RT Scrambler9 R100RT Scrambler7 R100RT Scrambler6 R100RT Scrambler4 R100RT Scrambler3 R100RT Scrambler2

By Pubblicato il: 28 febbraio 2017Categorie: Scrambler Commenti su BMW R100RT Scrambler di Barn Built BikesTag: , 2.3 min lettoVisualizzazioni: 980

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Lascia un commento

tag

Seguici su Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, Google+, Youtube o iscriviti al nostro newsletter.

Scrambler R100RT

Nel 2009, Sven Decoux ha trasformato il suo amore per le motociclette in un'azienda chiamata SD Motors. Le sue attività principali erano l'acquisto, il fissaggio e la vendita di biciclette. Oltre a questo, ha anche iniziato a lavorare al suo primo progetto di bici personalizzate e le persone intorno a Sven hanno iniziato a chiedere se poteva costruire biciclette per loro. Questa è una versione breve della nascita di Biciclette da fienile (BBB) ​​nel 2014. Sven ha già un elenco piuttosto impressionante di moto custom a suo nome e uno dei suoi progetti è stato recentemente elencato nel nostro Ducati Cafè Racer Top 10. Il suo ultimo progetto è questa fantastica BMW R100RT Scrambler.

Era il BMW R80 Scrambler quella costruita da Sven nel 2015 che ha attirato un nuovo cliente che voleva una bici “proprio così”. Nessun requisito difficile, quindi Sven è stato in grado di inserire alcune vecchie idee in questo progetto. Ha sempre voluto creare una moto in "Kalamata Green", la stessa della F800GS, quindi questa era la sua occasione per realizzarla. Lo stesso vale per il sedile in pelle; non "il solito" punto a diamante ma qualcosa fuori dagli schemi. Lo chiama "stile sandalo".

R100RT Scrambler12 R100RT Scrambler8

A Sven piace lavorare con il nero come base e il telaio, le ruote, i mozzi e i parafanghi sono verniciati di nero, proprio come il motore (quest'ultimo ha una vernice 2k resistente al calore). Il telaio ausiliario, il rivestimento del sedile, i parafanghi e la staffa della batteria sono articoli personalizzati fabbricati da Sven. Il sedile in pelle è stato rifinito da JVS Leathers.

Per migliorare un po 'la bici, la bici ha ottenuto un ammortizzatore posteriore IKON, un contachilometri Motogadget, un albero triplo Toaster Tan, tubi dei freni in acciaio e olio forcella progressivo.

Elenco delle parti utilizzate:

  • Manubrio LSL
  • Tachimetro MotoGadget integrato nel faro Clubman
  • Ammortizzatore posteriore IKON
  • Controtelaio su misura con LED integrato
  • Trasferimento della batteria sotto il cambio
  • Seduta in pelli JVS
  • Tostapane Tan Triple Tree
  • Pneumatici Conti TKC80

Se ti capita di essere in Belgio questo maggio, vai a Vola basso a Brugge per vedere questa bici (e tonnellate di altre fantastiche bici).

Segui le biciclette costruite in granaio:

Sito web | Facebook | Instagram

R100RT Scrambler11 R100RT Scrambler10 R100RT Scrambler9 R100RT Scrambler7 R100RT Scrambler6 R100RT Scrambler4 R100RT Scrambler3 R100RT Scrambler2

By Pubblicato il: 28 febbraio 2017Categorie: Scrambler Commenti su BMW R100RT Scrambler di Barn Built BikesTag: , 2.3 min lettoVisualizzazioni: 980

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Lascia un commento

tag