Seguici su Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, Google+, Youtube o iscriviti al nostro newsletter.

BMW R nineT Racer Georg Meier 4

Ad ottobre 2016 mi chiedevo se BMW stava utilizzando la scena delle cafè racer in forte crescita con il lancio del loro R nineT Racer. Un modello un po' ridotto dell'originale R nineT senza sospensioni convenzionali della forcella, ruote in ghisa e pinze dei freni a quattro pistoni standard. Ma con un fantastico look da corsa classico, che in realtà costa circa 2k in meno rispetto a suo fratello. Il concessionario BMW francese Loft Moto ha deciso di creare una versione speciale della R nineT Racer come tributo a Georg Meier.

Georg "Schorsch" Meier è stato il primo vincitore straniero del cosiddetto "Senior TT", il corridore del nastro blu dell'Isola di Man TT, nel 1939. Ha corso per il team ufficiale della BMW ed è stato anche il primo pilota a girare il corso GP a oltre 100mph.

BMW R nineT Racer Georg Meier 7 Le modifiche sono sottili ma rendono la bici ancora migliore dell'originale. Moto Loft ha optato per una finitura verniciata nera personalizzata con una tripla striscia bianca. Anche le intestazioni hanno ottenuto la stessa finitura. Gli specchietti di serie (che sembrano orribili!) Sono sostituiti con pezzi bassi di estremità del manubrio. Il serbatoio del gas ha un bel tappo Monza e delle ginocchiere in gomma su ogni lato. Per finire, anche lo scarico è coperto di nero ed è stato posizionato un silenziatore Akrapovic.

Le foto sono scattate da Lorenzo Nivalle.

Il pilota della BMW R nineT Georg Meier

BMW R nineT Racer Georg Meier 6 BMW R nineT Racer Georg Meier 2 BMW R nineT Racer Georg Meier 3 BMW R nineT Racer Georg Meier 5 BMW R nineT Racer Georg Meier 9 BMW R nineT Racer Georg Meier 8 BMW R nineT Racer Georg Meier 7 BMW R nineT Racer Georg Meier 10

By Pubblicato il: 1 marzo 2017Categorie: Cafe Racer Commenti su BMW R nineT Racer “Georg Meier”Tag: , 1.7 min lettoVisualizzazioni: 899

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Commenti

  1. Naabila Giugno 9, 2017 a 11: 32 pm - Rispondi

    La vernice è un classico, mi piace!
    Lo scarico libera la ruota, bel akra, pollici in su!
    Forse sembra più vintage con i pneumatici Pirelli Diablo Rain.

  2. James Luglio 4, 2018 a 3: 16 pm - Rispondi

    La bici sembra incredibile, hai fatto un lavoro fantastico su di essa...
    Dove hai preso gli specchietti manubrio? chi li fa?

    Ale dove hai preso l'involucro dello scarico?

    Grazie ancora e ottimo lavoro!!

Lascia un commento

tag

Seguici su Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, Google+, Youtube o iscriviti al nostro newsletter.

BMW R nineT Racer Georg Meier 4

Ad ottobre 2016 mi chiedevo se BMW stava utilizzando la scena delle cafè racer in forte crescita con il lancio del loro R nineT Racer. Un modello un po' ridotto dell'originale R nineT senza sospensioni convenzionali della forcella, ruote in ghisa e pinze dei freni a quattro pistoni standard. Ma con un fantastico look da corsa classico, che in realtà costa circa 2k in meno rispetto a suo fratello. Il concessionario BMW francese Loft Moto ha deciso di creare una versione speciale della R nineT Racer come tributo a Georg Meier.

Georg "Schorsch" Meier è stato il primo vincitore straniero del cosiddetto "Senior TT", il corridore del nastro blu dell'Isola di Man TT, nel 1939. Ha corso per il team ufficiale della BMW ed è stato anche il primo pilota a girare il corso GP a oltre 100mph.

BMW R nineT Racer Georg Meier 7 Le modifiche sono sottili ma rendono la bici ancora migliore dell'originale. Moto Loft ha optato per una finitura verniciata nera personalizzata con una tripla striscia bianca. Anche le intestazioni hanno ottenuto la stessa finitura. Gli specchietti di serie (che sembrano orribili!) Sono sostituiti con pezzi bassi di estremità del manubrio. Il serbatoio del gas ha un bel tappo Monza e delle ginocchiere in gomma su ogni lato. Per finire, anche lo scarico è coperto di nero ed è stato posizionato un silenziatore Akrapovic.

Le foto sono scattate da Lorenzo Nivalle.

Il pilota della BMW R nineT Georg Meier

BMW R nineT Racer Georg Meier 6 BMW R nineT Racer Georg Meier 2 BMW R nineT Racer Georg Meier 3 BMW R nineT Racer Georg Meier 5 BMW R nineT Racer Georg Meier 9 BMW R nineT Racer Georg Meier 8 BMW R nineT Racer Georg Meier 7 BMW R nineT Racer Georg Meier 10

By Pubblicato il: 1 marzo 2017Categorie: Cafe Racer Commenti su BMW R nineT Racer “Georg Meier”Tag: , 1.7 min lettoVisualizzazioni: 899

Condividi questa storia, scegliere la piattaforma!

Circa l'autore: Ron Betista

Ron Betist è cresciuto con le motociclette con un padre a capo delle forze di polizia motociclistiche di Amsterdam. Guida (legalmente) da oltre 40 anni e le moto sono la sua vera passione. Con una lunga carriera nel marketing e nelle vendite, ha una vasta rete internazionale. È entrato a far parte di BikeBrewers nel 2017 per diffondere la sua parola sulle biciclette con il resto del mondo.

Commenti

  1. Naabila Giugno 9, 2017 a 11: 32 pm - Rispondi

    La vernice è un classico, mi piace!
    Lo scarico libera la ruota, bel akra, pollici in su!
    Forse sembra più vintage con i pneumatici Pirelli Diablo Rain.

  2. James Luglio 4, 2018 a 3: 16 pm - Rispondi

    La bici sembra incredibile, hai fatto un lavoro fantastico su di essa...
    Dove hai preso gli specchietti manubrio? chi li fa?

    Ale dove hai preso l'involucro dello scarico?

    Grazie ancora e ottimo lavoro!!

Lascia un commento

tag